Fai salire IVO sulla tua auto e a guidare ci pensa lui

 

Nella frenetica rincorsa dei produttori automobilistici e degli accademici ai sistemi di guida senza pilota, le strade intraprese per il raggiungimento dell’obiettivo di una guida completamente autonoma ed accessibile a tutti sono molteplici. Interessante è quella poposta dall’Università Ben Gurion del Negev, dove i ricercatori del suo laboratorio per i robot autonomi hanno progettato e realizzato IVO. Si tratta di un robot autonomo che può essere fatto accomodare su tutte le auto nel giro di cinque minuti e può prendere il controllo della guida del vostro mezzo. Viene collegato al volante e agli altri comandi sui quali agirà attraverso dei motorini elettrici comandati dal suo computer, quindi operare come fosse un esssere umano alla guida. I passeggeri impartiscono ad IVO l’obiettivo da raggiungere utilizzando le mappe online e IVO ve li guiderà autonomamente riconoscendo ed evitando gli ostacoli.

IVO utilizza solo sensori ottici, per questo motivo il team di sviluppo ha dovuto implementare degli algoritmi di analisi delle immagini molto avanzati per ottenere dei metodi di riconoscimento degli oggetti e delle strade affidabili.

Ma non è l’unico progetto del genere, anche DARPA, la famosa agenzia per la difesa americana sta sviluppando un sistema simile per permettere ad ATLAS, un umanoide già in grado di assolvere a diversi compiti,  di sedersi al volante di un mezzo e guidarlo a destinazione.

Gli approcci alla guida autonoma ormai sono molteplici e di diversa natura la quadratura del cerchio sembra davvero solo questione di tempo.

Di seguito alcuni filmati dimostrativi tratti da internet, da notare nell’ultimo, la riconoscibile interfaccia di Ubuntu Linux utilizzato come sistema operativo per gestire il progetto, a conferma di come il software libero la faccia da padrone in questo campo.

 

 

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *