Uber studia geometria

Uber acquisisce Geometric Intelligence per il suo programma di sviluppo sull’intelligenza artificiale.

È stata annunciata la creazione di un laboratorio dedicato alla IA (Uber AI Labs), per lo sviluppo e lo studio dell’intelligenza artificiale e dell’apprendimento delle macchine. Per dare una spinta al progetto la compagnia ha acquisito in questi giorni Geometric Intelligence, una startup che si occupa di sviluppare sistemi di IA attraverso l’utilizzo di insiemi di dati sempre più ridotti. Questo centro di ricerca sarà situato a San Francisco, in California, e nell’intento, dovrebbe portare un contributo sostanzioso nelle tecnologie per la guida autonoma, un campo che è diventato una priorità per Uber.  Secondo Jeff Holden, product manager di Uber  “La formazione del laboratori di Uber AI Labs, diretti da Gary Marcus, fondatore di Geometric, rappresenta per la Uber un impegno concreto per l’avanzamento dello stato dell’arte nella guida automatica,  seguendo le tracce della nostra visione per il trasporto di persone e cose nel mondo fisico, rendendolo radicalmente più veloce, sicuro e accessibile per tutti “. Con questa nuova acquisizione Uber afferma sul mercato che la società vuole crescere ed essere competitiva con i giganti del momento come Google, Apple o la tecnologia Microsoft.

Fonte: https://newsroom.uber.com/ailabs/

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *