Non solo su terra ma anche nel mare, la guida senza pilota non ha confini secondo Rolls-Royce

In un documento redatto da Rolls Royce viene disegnato il futuro della navigazione nei nostri mari, guida remota ed autonoma sono alle porte e ormai una realtà in altri contesti, quel che succederà quindi sarà l’adozione di queste tecnologie anche sulle tratte marine. Inizialmente verranno adottate soprattutto per i rimorchiatori ed i traghetti, soprattutto perché in questi casi la normativa potrebbe essere più snella. Oskare Levander, Vice presidente all’innovazione di Rolls-Royce ha dichiarato in un simposio sul tema ad Amsterdam che attraverso l’AAWA (Advanced Autonomous Waterbone Application Initiative) sono stati condotti dei test sperimentali in Finlandia dove le condizioni di operatività e climatiche sono molto varie. Secondo le previsioni di Levander si vedranno apparire navi  autonome ad uso commerciale entro la fine della decade. La nave che simula la navigazione autonoma ha bordo una batteria di sensori che supporterà i sistemi di guida remota od autonoma nel futuro, si tratta di un traghetto di 65 metri battezzata Stella ed opera tra Korpo e Houtskär. Al di la degli aspetti occupazionali della faccenda, che secondo Levander porterà ad una maggior specializzazione degli operatori marittimi con conseguente miglioramento della qualità lavorativa, si stima che le navi senza equipaggio risparmieranno sul consumo energetico non dovendo più avere sistemi di ventilazione e di riscaldamento, oltre a migliorarne l’idrodinamicità, saranno molto più sicure, contando che gli incidenti navali sono dovuti in maggior parte al fattore umano e questo inciderà certamente sui costi assicurativi dei cargo,  vi sarà quindi un incidenza diretta sul costo di trasporto delle merci nel mondo.

Fonte: https://www.rolls-royce.com/media/press-releases/yr-2016/21-06-2016-rr-publishes-vision-of-the-future-of-remote-and-autonomous-shipping.aspx

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *