Macchina morale

Il nostro primo articolo non poteva esimersi dall’affrontare subito la “questione morale” dell’avvento delle auto senza pilota.

Il tema è caldo ed è destinato ad accendere innumerevoli discussioni sia al bar che in seno alle sedi governative: può un automa decidere della vita degli individui?
Non sta a noi dare una risposta anche se un idea di certo ce la siamo fatta, nel frattempo c’è chi ha trovato il modo di utilizzare Internet per trovare le risposte ai problemi che una guida senza pilota dovrà affrontare:

http://moralmachine.mit.edu

Si tratta di un progetto nato in seno al M.I.T. Massachusetts Institute of Technology con l’intento di sottoporre alla platea della rete casi in cui “accompagnare” ad una scelta morale il software.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *