Guida autonoma: la Cina è vicina… all’auto senza pilota.

La casa casa automobilistica francese Renault, insieme a partner locali, ha inaugurato la prima zona in Cina per la sperimentazione delle automobili a guida automatica nella città di Wuhan.

Un auto elettrica a guida autonoma Renault opererà su una strada di circa 2 km di lunghezza in riva al lago 2 km di lunghezza a Wuhan, capitale della provincia di Hubei, a partire da questo fine settimana, nel corso di una dimostrazione ecologica cino-francese.

I visitatori potranno testare e sperimentare il veicolo autonomo, che è stato costruito congiuntamente dal Gruppo Renault, dalla sua joint-venture Dongfeng Renault Automotive Company (DRAC) e Wuhan Caidian Development Group.

Anche per Renault, naturalmente, i sistemi autonomi possono renderei viaggi in automobile più sicuri, meno stressante e più piacevole prendere decisioni in condizioni noiose, come il traffico congestionato.

In calce ad un memorandum d’intesa firmato tra le tre parti, Renault fornisce gli standard di costruzione sia per i veicoloi dotati di tecnologia di guida autonoma che per i siti di dimostrazione degli stessi, mentre DRAC è responsabile per la manutenzione del veicolo ed il supporto tecnico.

Renault prevede di introdurre gradualmente la tecnologia della guida autonoma sulla sua gamma di veicoli entro il 2020. I passeggeri avranno inoltre la possibilità di sfruttare la connettività nelle auto in modo sicuro, ovviamente quando le condizioni e la legge lo permetteranno.

Fonte: http://www.chinadaily.com.cn/bizchina/motoring/2016-12/18/content_27702238.htm

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *