Cercasi ingegneri alla silicon valley per le auto senza pilota

Il mondo ha sempre più bisogno di professionisti specializzati, sembrano supportare questa tesi le parole di Sebastian Thrun, co-fondatore ed Amministratore Delegato di Udacity.

In California, a SAN FRANCISCO, nella Silicon Valley  la piattaforma di formazione online Udacity ha già ricevuto più di 11.000 candidati per la sua cosiddetta nano laurea in ingegneria per auto a guida automatica, ad affermarlo è Sebastian Thrun fondatore di Udacity e Google X.

L’elevato numero di candidati,  per i 250 posti disponibile nel corso, sottolinea la pressante necessità di talento da parte di leader tecnologici come Google e Apple,  di case automobilistiche e  start-up, nella loro corsa per sviluppare veicoli autonomi nella guida pronti per la produzione entro il prossimo decennio.

Lo stipendio medio di un ingegnere di questo profilo è di circa 138.000 dollari, secondo il Paysa.com, che studia l’andamento del mercato degli stipendi.

Mary Barra della General Motors ha dichiarato, in una conferenza a Detroit, che dopo l’acquisto da parte di G.M.  della start-up Cruise l’azienda ha visto un aumento del 20 per cento nel numero di persone che chiedono di lavorare in azienda.

Gli studenti che partecipano al programma di studi di Udacity,  impareranno a scrivere il codice necessario per consentire ad una berlina Lincoln di guidarsi in autonomia. Thrun ha detto che il suo ambizioso obiettivo per il programma è quello di completare il progetto dell’auto senza pilota entro sei mesi.

Fonte: http://www.reuters.com/article/us-udacity-autonomous-idUSKCN11Z2IN

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *