Viaggiare nel futuro a guida autonoma sarà divertente, parola di Holoride.

Holoride, una startup tedesca, vuole rendere il viaggio un esperienza fantastica. Attraverso la realtà aumentata l’azienda ha realizzato un prototipo di visore che rende l’esperienza di viaggio un immersione in un mondo colorato e divertente. La possibilità di trasformare la strada ed il viaggio in taxi o a bordo di un’auto a guida autonoma, del tutto simile ad un tuffo in un parco dei divertimenti a tema, lo può rendere divertente, meno noioso e, fattore interessante specie per gli ospiti più piccoli, limitare anche il senso di nausea dei passeggeri.

Indossando un visore VR (Virtual Reality) apparirà un mondo virtuale che seguirà il percorso dell’auto ma che trasformerà gli oggetti e gli elementi del mondo reale in pupazzi colorati. Secondo le promesse di Holoride ci sarà da divertirsi!

Fonte: https://www.holoride.com/

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *